11 ottobre 1961 – 55 anni fa la Roma vinceva la Coppa delle Fiere (VIDEO)

LAROMA24.IT (Federico Baranello) – L’11 ottobre 1961 la Roma riceve all’Olimpico gli inglesi del Birmingham per la gara di ritorno che aggiudica la prestigiosa Coppa Città delle Fiere, antesignana della Coppa UEFA. Il cammino della compagine giallorossa nella manifestazione, pur non privo di difficoltà e insidie, è trionfale. Agli ottavi vengono eliminati i belgi dell’Union Saint Gilloise, poi i tedeschi del Colonia dopo ben tre gare essendo necessario uno spareggio. Poi ancora tre gare in semifinale con l’Hibernian, tra cui lo spareggio in casa con una roboante vittoria per 6-0 con quattro reti di Piedone Manfredini, capocannoniere della manifestazione con dodici reti. Si arriva quindi in finale.

Il 27 Settembre, nella gara d’andata, i giallorossi strappano un preziosissimo pareggio al St Andrew’s Stadium: 2-2 trascinati ancora da una doppietta di Manfredini. La Roma va addirittura sullo 0-2 e crede di aver ipotecato l’esito del doppio incontro. Nel secondo tempo invece subisce il ritorno dei padroni di casa che impongono un assedio infinito alla porta giallorossa. Cudicini e Losi i migliori in campo. “Nel secondo tempo ci hanno aggredito in una maniera eccezionale, li conosciamo quando si gioca in casa loro si impegnano alla morte. Loro volevano pareggiare la partita anche se noi abbiamo fatto miracoli “dietro” cercando di non farci segnare. A forza di rinviare a Cudicini facevano male le mani e a me la testa”, ci racconta il Capitano di quella Roma, Giacomo Losi, raggiunto per l’occasione.

IMG_4753

In quasi 60.000 accorrono all’Olimpico per l’atto finale della Coppa delle Fiere, sono le ore 15 di un mercoledì: “Si comincia in un tripudio di sole, di folla e di colori: nessuno si accorge che è giorno feriale” (Cit. Corriere dello Sport, 12 ottobre 1961). La Roma nel primo tempo gestisce la partita, illuminata da un Angelillo che lancia i compagni. I giallorossi creano occasioni ma non gli riesce di concretizzarle. La partita si fa dura, durissima. Si assiste a veri e propri incontri di pugilato con protagonisti Orlando, Menichelli, Lojacono e Manfredini. Lo stesso allenatore giallorosso, Carniglia, entra in campo per difendere i suoi. Anzi, ad un certo punto si avvicina all’allenatore degli inglesi e gli dice “O fai smettere di picchiare i tuoi o ti picchio io”.
Al 10’ del secondo tempo la Roma passa in vantaggio: tacco di Lojacono che prende in contropiede la difesa del Birmingham, Manfredini si avventa sul pallone ma, nel tentativo di anticipo, il terzino inglese Farmer si getta sulla palla per il più classico degli autogol. La partita si mantiene sempre dura e al limite del regolamento, in qualche caso anche oltre, ma la Roma ha ancora delle buone occasioni. Anche il Birmingham sfiora per due volte la rete. Poi al 90’ Lojacono scambia con Pestrin, “Il laterale giallorosso scende verso l’area e da una trentina di metri fa partire una spingarda sotto la traversa che lascia secco l’onesto Schoeffeld” (Cit. Corriere dello Sport, 12 ottobre 1961). La Coppa delle Fiere si tinge dei colori di Roma.

Capitan Losi riceve la coppa dal Presidente della Fifa Stanley Ford Rous, e ancora oggi si emoziona in quel ricordo: “Vincere quella coppa è stata una cosa eccezionale. Noi giocatori abbiamo voluto questo trofeo a tutti i costi. I dirigenti non credevano molto in questo nostro risultato, ma noi volevamo un trofeo internazionale che non avevamo mai vinto, per dare una grande soddisfazione ai nostri tifosi. L’attaccamento dei romanisti alla squadra era eccezionale ed è ancora eccezionale”. Le cronache ci raccontano di un Losi che non lascia a nessuno quella Coppa, non se ne separa nemmeno per un secondo. Effettua il giro d’onore con tutta la squadra tenendo la Coppa ben salda in mano mentre, sugli spalti, si accende una fiaccolata che avvolge tutto lo stadio. “Er Core de Roma” ci mostra, e mostra a tutti i tifosi giallorossi, una vera reliquia: la coppa in miniatura a lui consegnata in quanto Capitano di quella Roma. Di quella Roma che ha saputo alzare una Coppa in Europa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...